Superati i 4,5 miliardi di euro di #pagamentionline nei Paesi Bassi.

I dati raccolti sinora nel 2020 riguardanti i pagamenti online dei consumatori olandesi mostrano una crescita stabile dell’uso di carte di credito e di iDEAL a discapito di bancomat e contanti.

Tra le ragioni di questa tendenza ci sono la pandemia di #Coronavirus e il conseguente #lockdown nei Paesi Bassi, che hanno cambiato le abitudini dei consumatori, portando a un maggior utilizzo di sistemi di pagamento digitali.

Già dalla seconda settimana di lockdown, infatti, il numero di pagamenti online tramite iDEAL è aumentato del 36% rispetto a prima dell’inizio delle misure restrittive.

Nello stesso periodo, invece, il numero di pagamenti tramite bancomat è diminuito del 23%, mentre il prelievo di contanti è andato ancora peggio, diminuendo del 37%.

Se le conseguenze della pandemia di Coronavirus hanno avuto un sicuro impatto per l’aumento dei pagamenti digitali, nei Paesi Bassi la crescita di pagamenti tramite iDEAL era già evidente prima del lockdown, con un 20% in più rispetto all’anno precedente.

Questa tendenza dei consumatori olandesi ha portato il totale dei pagamenti online nei Paesi Bassi a superare i quattro miliardi e mezzo di euro, rispetto ai quattro miliardi pre Coronavirus.