Nuovo metodo per #pagamentidigitali in arrivo da ING e Albert Heijn

Come accennato qualche giorno fa parlando di iDEAL, attualmente ING e la catena di supermercati Albert Heijn stanno testando una nuova soluzione di pagamento digitale per i consumatori dei Paesi Bassi.

L’idea è quella di avere una specie di autorizzazione al pagamento digitale, in particolare per i consumatori olandesi che si affidano spesso allo stesso negozio online.

Nei Paesi Bassi, iDEAL può essere utilizzato per pagare online in modo rapido e sicuro, e questo nuovo metodo – secondo le parole di un portavoce di ING – è destinato a integrare l’offerta di iDEAL.

Si tratterà di una carta di debito digitale che permetterà al cliente di ridurre il numero di azioni da fare per un pagamento. Attraverso l’attivazione di un token – che può anche essere revocata – si potrà settare un importo massimo presso un determinato store online e, in questo modo, basterà cliccare per acquistare, senza usare iDEAL o pagamenti tramite carta di credito.

Da ING fanno sapere che questo metodo di pagamento digitale è più veloce e sicuro, in quanto il token è crittografato e lo store collegato non avrà i dati bancari del consumatore: in questo modo non si rischia il furto dei dati qualora il sistema di uno store online venga hackerato.